Bok Choy and Vermicelli Soup // Zuppa di pak choi e vermicelli

Wednesday, February 01, 2017


Although the last three days of January are supposed to be cold (it's an Italian tradition), these past days have been warmer than usual - temperatures even reached 10°C, which is a lot considering most of the month has been around 0°C.

The warmer weather though didn't make me drop soups. They are so comforting, I just can't say no to them. And this time I went with something super quick, this simple soup with bok choy and rice vermicelli noodles flavoured with fresh turmeric - which is very good for the bodies, and also gives the soup its nice yellow colour - and dulse seaweed, rich in vitamins and minerals and, according to some, tastes like bacon.


This soup was supposed to be a little more complex, it was supposed to feature a beautiful poached egg. But poached eggs and I have a troubled relationship, and when I need to take a photo of it, it usually looks terrible. Like the one you can see below.


All of that being said, let's make this soup!

INGREDIENTS
1 porzione
  • 62.5 g (2.2 oz) rice vermicelli noodles
  • 480 ml (2 cups) vegetable broth
  • 1 bok choy
  • 1 piece fresh turmeric
  • 1 tablespoon dulse seaweed
  • Chives
  • Salt
  • Pepper

INSTRUCTIONS
  • Add the noodles in a bowl of warm water, soak them for 4 minutes, separate them with a fork, drain them and rinse them in cold water.
  • Wash the bok choy, then chop it. Finely grate the turmeric.
  • Pour the broth in a pot, add turmeric and bring to a simmer. Add the bok choy and cook for 5 minutes. Stir in the seaweed and noodles. Season with salt and pepper. 
  • Serve with freshly cut chives and, if you like, with a poached egg.

NOTES
  • For the poached egg: bring to a simmer a pot of water with some vinegar. Crack an egg in a small bowl, create a vortex with a spoon, and pour the egg. Cook for 2-3 minutes, until white is set. Remove with a slotted spoon and set to dry on kitchen paper.


Anche se gli ultimi tre giorni di gennaio dovrebbero essere freddo, questi ultimi giorni sono stati più caldi del solito - le temperature hanno addirittura raggiunto i 10°C, che è tanto considerando che per la maggior parte del mese si sono aggirate sui 0°C.

Il tempo più caldo però non mi ha fatto abbandonare le zuppe. Sono così confortanti, io proprio non riesco a risistervi. E questa volta ho optato per qualcosa di super veloce, questa semplice zuppa con pak choi e vermicelli di riso aromatizzata con curcuma fresca - che è ottima per il corpo, e dona anche alla zuppa il suo colore giallo - e alga dulse, ricca in vitamine e minerali, e che, secondo alcuni, sa di bacon.

Questa zuppa doveva essere un po' di più completa, doveva infatti includere un bel uovo in camicia. Ma io e le uova in camicia abbiamo un rapporto burrascoso, e quando devo fare le foto, viene sempre brutto. Come quello che potete vedere sopra.

Detto tutto questo, prepariamo questa zuppa!

INGREDIENTI
1 porzione
  • 62.5 g vermicelli di riso
  • 480 ml brodo vegetale
  • 1 pak choi
  • 1 pezzo curcuma fresca
  • 1 cucchiaio alga dulse
  • Erba cipollina
  • Sale
  • Pepe

PROCEDIMENTO
  • Aggiungete i vermicelli in una ciotola con acqua tiepida, teneteli in ammollo per 4 minuti, separateli con una forchetta, scolateli e sciacquateli in acqua fredda.
  • Lavate il pak choi, quindi tagliatelo a pezzi. Grattugiate finemente la curcuma.
  • Versate il brodo in una pentola, aggiungete la curcuma e portate ad un leggero bollore. Aggiungete il pak choi e cuocete per 5 minuti. Unite le alghe e i vermicelli. Salate e pepate.
  • Servite con l'erba cipollina tagliata al momento e, a piacere, con un uovo in camicia.

NOTE
  • Per l'uovo in camicia: portate ad un leggero bollore una pentola di acqua con un po' di aceto. Rompete un uovo in una piccola ciotola, create un vortice con un cucchiaio, e versate l'uovo. Cuocete per 2-3 minuti, finché l'albume non si sarà rappreso. Rimuovete con un mestolo forato e fatelo asciugare su carta assorbente da cucina.

6 comments:

  1. Mi piacciono tanto queste zuppe.
    Sono perfette per coccolarsi dopo una lunga giornata di lavoro.
    Ti abbraccio

    ReplyDelete
  2. Se vuoi ti fotografo un uovo in camicia fatto da me... Così vedi che il tuo è venuto bene! Questa zuppa mi ispira moltissimo ma cos'è il pak choi?

    ReplyDelete
    Replies
    1. È una specie di cavolo cinese. È buono sia crudo che cotto.

      Delete
  3. Amo queste zuppette,sono favolose !

    ReplyDelete