Buckwheat Polenta with Roasted Mushrooms // Polenta di grano saraceno con funghi arrostiti

Friday, March 31, 2017


Polenta is one of those foods that bring me back to my childhood. I remember those days when my mother used to make it as if it was yesterday. And more than anything I remember that my favourite part wasn't the polenta itself - I actually wasn't much of a fan of it - but the delicious Bolognese sauce we used to top it with.

Now I love polenta more than the sauce, but there's a problem, it takes a lot of time and elbow grease to make, two things I'm not willing to spend on it. But I still wanted to eat polenta, or at least something similar. And it's only after a long search that I found Sondi's buckwheat polenta, this thick and creamy polenta you're seeing, that only calls for one real ingredient, buckwheat, and takes 10 minutes top to make.


But you know what really goes well with buckwheat? Mushrooms, roasted mushrooms to be precise. It will definitely take more time, but I think mushrooms give their best in the oven, so the extra time is totally worth it. You can still switch for sautéed mushrooms if you prefer. Or other vegetables.


INGREDIENTS
1 serving
For the polenta
  • 60 g (1/3 cup) buckwheat
  • 315 ml (1 1/3 cup) water
  • 1/4 teaspoon salt

For the mushrooms
  • 2 large button mushrooms
  • Extra virgin olive oil
  • Salt
  • Fresh parsley

INSTRUCTIONS
  • Preheat the oven to 200°C (400°F).
  • Clean the mushrooms with a damp cloth to remove any dirt, then slice them. Move them in a baking dish, season with salt, drizzle with olive oil and stir well.
  • Bake in the oven for 15-20 minutes, stirring a few times.
  • Meanwhile, grind the buckwheat in a spice grinder or blender.
  • Bring water and salt to a boil, then add the buckwheat meal. Turn the heat to low and whisk the mixture to ensure there are no lumps. Cook, stirring continuously, for 5-6 minutes, until thick and creamy.
  • Move the polenta to a dish, top with the roasted mushrooms, sprinkle with some chopped fresh parsley and serve.


La polenta è uno di quei cibi che mi riporta alla mia infanzia. Mi ricordo quei giorni quando mia madre la facevo come fosse ieri. E più di ogni altra cose mi ricordo che la mia parte preferita non era la polenta vera e proprio - in realtà non ne ero una grande amante - ma il delizioso ragù con cui la condivamo.

Ora mi piace la polenta più del ragù, ma c'è un problema, ci vouole tanto tempo e olio di gomito per farla, due cose che non sono disposta ad investire su di essa. Ma avevo comunque voglia di mangiare polenta, o almeno qualcosa di simile. Ed è solo dopo una lunga ricerca che ho trovato la polenta di grano saraceno di Sondi, questa densa e cremosa polenta che vedete che richiede un solo vero ingrediente, il grano saracendo, e al massimo 10 minuti.

Ma sapete cosa sta veramente bene con il grano saraceno? I funghi, funghi arrostiti per essere precisi. Ci vorrà decisamente più tempo, ma penso che i funghi danno il loro meglio nel forno quindi ne vale la pena. Potete comunque utilizzare funghi saltati se preferite. O altre verdure.

INGREDIENTI
1 porzione
Per la polenta
  • 60 g grano saraceno
  • 315 ml acqua
  • 1/4 cucchiaino sale

Per i funghi
  • 2 funghi champignon grandi
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Prezzemolo fresco

PROCEDIMENTO
  • Preriscaldate il forno a 200°C.
  • Pulite i funghi con un panno inumidito per rimuovere l'eventuale terra, quindi affettateli. Trasferiteli in una pirofila, salateli, aggiungete un filo d'olio e mescolate bene. 
  • Cuocete in forno per 15-20 minuti, mescolando un paio di volte.
  • Nel frattempo, macinate il grano saraceno in un macinaspezie o frullatore.
  • Portate a bollore l'acqua e il sale, quindi aggiungete il grano saraceno macinato. Abbassate la fiamma al minimo e mescolate il composto con una frusta per evitare che si formino grumi. Cuocete, mescolando di continuo, per 5-6 minuti, finché densa e cremosa.
  • Trasferite la polenta in un piatto, adagiatevi i funghi arrostiti, cospargete con prezzemolo fresco tritato e servite.

6 comments:

  1. D ai ma questo piatto è stupendo grazie
    baci baci

    ReplyDelete
  2. Questo mi attira moltissimo mi piace tutto preso nota. Buona fine setti,ama

    ReplyDelete
  3. Mi piace la polenta in questa versione, bisognerebbe rivalutarla

    ReplyDelete