Agretti with Ginger and Sesame Seeds // Agretti allo zenzero e semi di sesamo

Wednesday, March 15, 2017


They have a lot of names. I believe the most common is agretti but we, Italians, also call it barba di frate (monk's beard) and (a)roscani, depending on which part of Italy we are from. One thing I believe we can all agree though is that they are delicious.

Sure, it's an odyssey to wash them because of all that dirt, but their sharp spinach-like flavour is definitely going to pay off. And have I mentioned that they taste like spring?


The most common way to eat them is boiled or sautéed and then seasoned with extra virgin olive oil and lemon, or at least that's how my mother and grandmother make them. Today, however, I'm sharing with you my Asian take on this Italian vegetable, and they are seasoned with a sweetish ginger-soy sauce and sprinkled with sesame seeds.

INGREDIENTS
1 serving
  • 1 handful (130 g // 4.6 oz) agretti
  • 1/2 tablespoon extra virgin olive oil
  • 1 piece fresh ginger
  • 1 tablespoon soy sauce
  • 1/4 teaspoon honey
  • 1/2 teaspoon cornstarch
  • 1 teaspoon sesame seeds

INSTRUCTIONS
  • Cut off the roots of the agretti, then thoroughly wash them and pat them dry. Finely grate the ginger. In a small bowl, wish together soy sauce, honey and cornstarch and set aside.
  • Toast the sesame seeds in a non-sticking pan without adding any oil. Set aside.
  • Add the oil and ginger in a wok and heat on medium-high heat. Add the agretti and cook for 3-4 minutes. Pour the soy mixture and let it thicken.
  • Serve the agretti sprinkled with the toasted sesame seeds.

Hanno tanti nomi. Credo che il più comune sia agretti ma sono chiamati anche barba di frate e (a)roscani, a seconda della parte di Italia in cui ci troviamo. Una cosa sulla quale credo siamo tutti d'accordo è che sono buonissimi.

Certo, è un'odissea pulirli per via di tutta quella terra, ma il loro sapore pungente simile a quello degli spinaci vi ripagherà senz'altro. E ho già detto che sanno di primavera?

Il modo più comune di mangiare è bolliti o saltati in padella e poi conditi con olio extravergine di oliva e limone, o almeno è così che mia madre e mia nonna li preparano. Oggi, però, condivido con voi la mia interpretazione asiatica di questa verdura italiana, e sono conditi con una salsa di zenzero e soia dolciastra e cosparsi di semi di sesamo.

INGREDIENTI
1 porzione
  • 1 manciata (130 g) agretti
  • 1/2 cucchiaio olio extravergine di oliva
  • 1 pezzo zenzero fresco
  • 1 cucchiaio salsa di soia
  • 1/2 cucchiaino miele
  • 1/2 cucchiaino maizena
  • 1 cucchiano semi di sesamo

PROCEDIMENTO
  • Tagliate le radici degli agretti, quindi lavateli accuratamente e asciugateli. Grattugiate finemente lo zenzero. In una piccola ciotola, mescolate insieme salsa di soia, miele e maizena e mettete da parte.
  • Fate tostare i semi di sesamo in un padellino antiaderente senza aggiungere olio. Mettete da parte.
  • Aggiungete l'olio e lo zenzero in un wok e scaldate su fiamma medio-alta. Aggiungete gli agretti e cuocete per 3-4 minuti. Versate il composto di soia e fatelo addensare.
  • Servite gli agretti cosparsi con i semi di sesamo tostati.

8 comments:

  1. Che buoni! Da noi è difficile reperirli se non in qualche ortofrutta molto ben fornito. Ciao

    ReplyDelete
    Replies
    1. Mi dispiace, da me si trovano praticamente ovunque!

      Delete
  2. Lo sai che no li conosco! Domani cerco cosa siano questi agretti! Mi incuriosisce molto la tua ricetta!
    Baci
    Eleni

    ReplyDelete
  3. Healthy and delicious! I would love some now.

    ReplyDelete
  4. Gli agretti portano la primavera e preparati così sono da provare!!!
    Baci

    ReplyDelete