Raw Carrot Cake Bites // Bocconcini crudisti di Carrot Cake

Monday, June 12, 2017


Ahhh, carrots. They are one of those few vegetables I've always loved and yet I've never had carrot cake in my entire life. That's crazy, right? To be honest though, I'm not even that interested in trying it because of all the sugar, white flour and other not-so-healthy ingredients.

Then a few months ago I became obsessed with the idea of eating it. Not the classic version, but a raw vegan version. And that's when things got pretty difficult. All the recipes I found called for a lot of nuts. I know they have healthy fats, but I don't think it's very healthy eating all those fats. Not to mention the humongous amount of coconut oil used in those recipes. But I did not give up and that's when I found Amanda's raw carrot cake bites. No nuts, no coconut oil. In other words, the perfect recipe. 


It took me a while to try it, but I finally did and I'm so glad because they are beyond delicious. I've no idea what a regular carrot cake tastes like, but I can tell you exactly what these bits taste like, goodness. Seriously, you can taste the carrots, the spices and because of the raisins and dates they are so sweet, it really feels like having dessert.


Did I mention the part where they smell amazing? Not eating the dough while forming the balls was a real struggle. And it wasn't easy either to take the photos without eating them all.

INGREDIENTS
25 2.5cm/1 inch balls
  • 100 g (1 cup) rolled oats
  • 75 g (3/4 cup) finely shredded carrots (I used a grater)
  • 60 g (1/3 cup + 1 tablespoon) dried raisins
  • 7 Medjool dates, soaked in warm water for 30 minutes then drained
  • 1 teaspoon cinnamon
  • 1/2 teaspoon nutmeg
  • 1/4 teaspoon ground ginger
  • Shredded coconut (optional)

INSTRUCTIONS
  • Line a baking tray with parchment paper and set aside.
  • Add the oats in a food processor and blend until you get a fine consistency. Add the dried raisins and pulse a few times to break them, then add the shredded carrots and spices, and blend. Add the dates and blend until smooth.
  • Roll the dough into balls and cover them with shredded coconut, if you want, then place them in the tray. If the dough is too sticky, wet your hands, it will help.
  • Freeze for 2 hours. Enjoy straight from the freezer or from the fridge. 


Ahhh, le carote. Sono una di quelle poche verdure che ho sempre amato eppure non ho mai mangiato la carrot cake in vita mia. Roba da matti, veri? Ad essere onest però, non sono neanche tanto interessata a provarla per via di tutto quello zucchero, farina bianca e altri ingredienti non molto sani.

Poi un paio di mesi fa sono diventata ossessiata dall'idea di mangiarla. Non la versione classica, ma una versione vegana crudista. Ed ecco quando le cose si sono fatte difficili. Tutte le ricette che ho trovato richiedevano tanta frutta secca. Lo so che hanno i grassi buoni, ma non credo sia molto sano mangiare tutto quel grasso. Per non parlare della quantità esorbitante di olio di cocco in quelle ricette. Ma non mi sono arresa ed ecco quando ho trovato i bocconcini crudisti di carrot cake di Amanda. Niente frutta secca, niente olio di cocco. In altre parole, la ricetta perfetta.

Mi ci è voluto un po' per provarla, ma finalmente l'ho fatto e ne sono felice perché erano più che deliziosi. Non ho idea di come sia una carrot cake normale, ma posso dirvi esattamente di cosa sanno questi bocconcini, bontà. Veramente, si sentono le carote, le spezie e grazie all'uvetta e ai datteri sono così dolci che sembra davvero di mangiare un dolce.

Ho già detto che hanno un profumo fantastico? Non mangaire l'impasto mentre formavo le palline è stata un'impresa. E non è stato facile neanche fare le foto senza mangiarli tutti.

INGREDIENTI
25 palline da 2.5cm
  • 100 g fiocchi d'avena
  • 75 g carote grattugiate finemente
  • 60 g uvetta secca
  • 7 datteri Medjool, messi in ammollo in acqua calda per 30 minuti, poi scolati
  • 1 cucchiaino cannella
  • 1/2 cucchiano noce moscata
  • 1/4 cucchiaino zenzero in polvere
  • Cocco grattugiato (facoltativo)

PROCEDIMENTO
  • Foderate una teglia con carta da forno e mettete da parte.
  • Aggiungete i fiocchi d'avena in un robot da cucina e frullate finché non otterrete una consistenza fine. Aggiungete l'uvetta secca e premete il pulsante pulse alcune volte per romperle, quindi aggiungete le carote grattugiate e le spezie, e frullate. Aggiungete i datteri e frullare finché non sarà omogeneo.
  • Ricavate delle palline dall'impasto e ricopritele con il cocco grattugiato, se volete, quindi disponetele nella teglia. Se l'impasto è troppo appiccicoso, bagnatevi le mani, aiuterà.
  • Congelate per 2 ore. Servite direttamente dal congelatore o dal frigo.

No comments:

Post a Comment