Green Hummus // Hummus verde

Monday, June 26, 2017


Did you know that in Arabic hummus actually means chickpeas and what we call hummus it's actually called hummus bi tahina aka chickpeas with tahini? Well, I didn't. I've just found out and I thought it'd be nice to share this discovery with you.

That being said, I acknowledge my mistake when I say this is a green hummus recipe. Actually, it's not that wrong because I used fresh, green chickpeas, so it's literally green hummus. But this is a recipe for the famous Middle Eastern dip, so you get what I'm saying, right?


Anyway, although this is not your typical dip - as a matter of fact, you can see it is not as smooth as the regular one, but I find it quite difficult to make a very smooth paste with fresh legumes, whether they are chickpeas or peas -, it's nevertheless delicious.

INGREDIENTS
  • 130 g (1 cup) green chickpeas
  • 15 g (1 tablespoon) tahini
  • 15 ml (1 tablespoon) lemon juice
  • 15 ml (1 tablespoon) water
  • 1/2 garlic clove, minced
  • 1 pinch ground cumin
  • 1 pinch salt
  • Extra virgin olive oil
  • Paprika

INSTRUCTIONS
  • In a food processor, combine the chickpeas, tahini, lemon juice, water, a teaspoon of olive oil, garlic, cumin e salt and blend until smooth.
  • Transfer to a serving bowl and serve with a drizzle of olive oil and some paprika.


Lo sapevate che in arabo hummus in realtà significa ceci e che quello che noi chiamiamo hummus in realtà si chiama hummus bi tahina in altre parole ceci con tahina? Beh, io non lo sapevo. L'ho appena scoperto e pensavo fosse carino condividere questa scoperta con voi.

Detto questo, riconosco il mio errore quando dico che questa è una ricetta per l'hummus verde. In realty non è poi così sbagliato perché ho utilizzato ceci freschi verdi, quindi letteralmente sono ceci verdi. Ma questa è una ricetta per la famosa salsa medio orientale, quindi penso che capite quello che sto dicendo, giusto?

Comqunue sia, anche se questa non è la salsa classica - di fatto si vede che non è liscia come quella tradizionale, ma è alquanto difficile ottenere una pasta molto liscia con i legumi freschi, che siano ceci o piselli - è comunque deliziosa.

INGREDIENTI
  • 130 g ceci verdi
  • 15 g tahina
  • 15 ml succo di limone
  • 15 ml acqua
  • 1/2 spicchio di aglio, tritato
  • 1 pizzico cumino in polvere
  • 1 pizzico sale
  • Olio extravergine di oliva
  • Paprika

PROCEDIMENTO
  • In un robot da cucina, aggiungete i ceci, tahina, succo di limone, acqua, un cucchiaino di olio di oliva, aglio, cumino e sale e frullate finché non sarà omogeneo.
  • Trasferite in una ciotola e servite con un filo di olio e della paprika. 

10 comments:

  1. Devo cercare assolutamente i ceci verdi! Un bacio, grazie per la ricetta!

    ReplyDelete
  2. Didn't know that either...your green chickpea dip looks great!

    ReplyDelete
  3. Mi piace l'uso dei ceci verdi: ci sono pochissime ricette in giro, probabilmente perchè è difficile reperirli.

    ReplyDelete
    Replies
    1. È vero, ce ne sono proprio pochissime!

      Delete
  4. Quando ho letto humus verde mi sono domandata, di cosa fosse fatto, ed ecco che sempre i ceci sono protagonisti, ma verdi. Non credo li abbia mai visti, devo guardare attentamente da ora in poi.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Purtroppo sono molto difficili da trovare.

      Delete
  5. Non sono mai riuscita a trovare i ceci verdi e questo hummus mi ispira da matti!!! Bravissima Sonia e grazie x la preziosa delucidazione ^_^

    ReplyDelete