Raw Peach and Coconut Mini Cake // Mini torta crudista alla pesca e cocco

Wednesday, August 09, 2017


I know that I said I don't believe in desserts made almost entirely of fats - even if those fats are the healthy ones - and yet here I am with a dessert made almost entirely of fats. To my defence, I wanted to have something sweet, fresh and raw for breakfast and this was the easiest way to get what I wanted.

Anyway, whether you like or don't a lot of (healthy) fats in your desserts, this mini cake is a more than a welcomed exception because it's delicious. But of course I'm saying this, how would I overwise trick you into trying my recipe?


Seriously though, this raw cake for one - or two if you are feeling like sharing or you don't want to eat the whole thing - is really tasty.

And five ingredients are all you need to make it. Walnuts and dates for the bottom layer so you have a sweet and nutty crust that sticks together. Shredded coconut + peach - aka a match made in heaven - and a few drops of lime juice - that you won't even taste because its only purpose is to prevent the peach from oxidizing - for the filling. And no, there's no additional sweetener in the filling; a ripe peach is all you need to bring that sweetness out of the coconut.


INGREDIENTS
1 10 cm/4'' cake
For the crust
  • 35 g (1/3 cup) shelled walnuts
  • 2 Medjool dates, soaked in warm water for 30 minutes then drained and squeezed

For the filling
  • 1 peach
  • 35 g (1/2 cup) unsweetened shredded coconut
  • A few drops of lime juice

Toppings
  • Peach slices
  • Shredded coconut

INSTRUCTIONS
  • Place a 10 cm/4'' aluminium round cookie cutter in a dish and set aside.
  • Place the walnuts into a food processor and blend until coarsely ground. Add the dates and blend until the mixture comes together.
  • Spoon the mixture into the cookie cutter and press down. Place into the fridge.
  • Place the coconut in a food processor and blend until you get a buttery consistency. Add the chopped peach and lime juice and blend until smooth.
  • Pour over the crust layer and smooth out the top. 
  • Place in the freezer to set for about 1 hour or in the fridge for about 2 hours. Once set, carefully remove the cookie cutter. 
  • Store in the fridge or freezer and decorate with freshly sliced peaches and shredded coconut only before serving.

Lo so che ho detto di non credere nei dolci fatti quasi completamente di grassi - anche se quei grassi sono quelli salutari - eppure eccomi qui con un dolce fatto quasi completamente di grassi. In mia difesa, volevo qualcosa di dolce, fresco e crudo per la colazione e questo era il modo più semplice per otterene ciò che volevo.

Comunque, che vi piacciano o no molti grassi (sani) nei vostri dolci, questa mini torta è un'eccezione più che ben accolta in quanto è deliziosa. Ma è ovvio che dica questo, come farei altrimenti a convincervi a provare la mia ricetta?

Sul serio però, questa torta cruda per uno - o due e siete dell'umore per condividere o non volete mangiarla tutta - è molto gustosa.

E cinque ingredineti sono tutto ciò di cui avete bisogno. Noci e datteri per il livello inferiore così da avere una crosta dolce e ricca che resta unita. Cocco grattugiato + pesca - alias un abbinamento perfetto - e alcune gocce di succo di lime - che non sentirete neanche in quanto servono soltanto a non far ossidare la pesca - per il ripieno. E no, non ci sono dolcificanti aggiunti nel ripieno; una pesca matura è tutto quello di cui avete bisogno per tirar fuori la dolcezza dal cocco.

INGREDIENTI
1 torta da 10 cm
Per la crosta
  • 35 g noci sgusciate
  • 2 datteri Medjool, messi in ammollo in acqua calda per 30 minuti poi scolati e strizzati

Per il ripieno
  • 1 pesca
  • 35 g cocco grattugiato non dolcificato
  • Alcune gocce di succo di lime

Per completare
  • Fette di pesca
  • Cocco grattugiato

PROCEDIMENTO
  • Mettete un coppapasta rotondo di alluminio di 10 cm in un piatto e tenete da parte.
  • Mettete le noci in un robot da cucina e frullate finché non sono tritate grossolanamente. Aggiungete i datteri e frullate finché non è omogeneo.
  • Mettete il composto all'interno del coppapasta e premetelo bene. Mettete in frigo.
  • Mettete il cocco in un robot da cucina e frullate finché non ottenere una cosistenza burrosa. Aggiungete pesca a pezzettini e succo di lime e frullate finché non è omogeneo.
  • Versate sopra la crosta e livellate. 
  • Mettete in congelatore per fare indurire per circa 1 ora o nel frigo per circa 2 ore. Quando si sarà rassodata, rimuovete cautamente il coppapasta. 
  • Tenete in frigo o congelatore e decorate con fette di pesca tagliate al momento e cocco grattugiato solo prima di servire. 

4 comments: