Purple Cauliflower and White Bean Soup // Zuppa di cavolfiore viola e fagioli bianchi

Tuesday, February 13, 2018


(Italiano sotto) I cannot believe it's already been almost a month since I last posted a recipe and that is Valentine's Day already! Is it me or is 2018 really flying by?! Seriously, December 31 feels like yesterday.

So much has changed since the last time I posted. My hormones are still out of whack --I'm not sure if I've ever talked about his before (sharing a little bit of my life along with my recipes is something I decided to do this year), but I haven't had a period in almost 2 years-- but I've given up gluten. And it's been an exact month today. I'm not doing this because it's a trend but for health reasons. I'm not sure but I think I have a gluten intolerance --I haven't been tested but I had many of the symptoms and I feel so much better now.


Anyway, I made this soup a while ago, back when I was still eating gluten, hence the delicious whole rye bread on top --my mouth is watering right now, I swear--, that one time I was able to find purple cauliflower in the grocery store and I decided to remake this soup. Why remake it? Because I tried last winter and the result was awful. It tasted good but the colour was grey instead of purple. Don't ask me why.

This time it turned out a pretty beautiful colour, something in between of a purple and a pink --it depends on the light. And if you add a little bit of lemon juice or apple cider vinegar, which of course I forgot to do, it's a very nice pink which makes it perfect for a romantic Valentine's Day dinner.

Or you can enjoy it whenever you want since the soup tastes pretty good.

INGREDIENTS
1 serving
  • 60 g (1/3 cup) dried white beans
  • 1/2 small purple cauliflower head
  • 1/2 onion, diced
  • 1/2 tablespoon extra virgin olive oil
  • Salt
  • White pepper

INSTRUCTIONS
  • Place the beans in a bowl, cover with cold water and let them soak for 6-8 hours or overnight. Drain and rinse them.
  • Heat the olive oil in a pot over low heat, add the onion and cook until translucent, 1-2 minutes. 
  • Add the beans, cover with cold water and bring to a boil. Cover and cook for about 1 hour, until the beans are cooked.
  • Meanwhile, cut the cauliflower into pieces and wash it. Add it into the pot once the beans are cooked, season with a pinch of coarse salt and cook for about 10 minutes, until cauliflower is tender.
  • Blend and adjust salt if needed. If the soup is too thin, let it simmer until it thickens up. If too thick, add more water. 
  • Serve with croutons, white pepper and olive oil.


Non riesco a credere che è già passato quasi un mese dall'ultima volta che ho postato una ricetta e che è già San Valentino! È la mia impressione o il 2018 sta volando? Sul serio, mi sembra ieri che era il 31 dicembre.

È cambiato molto dall'ultima volta che ho postato. I miei ormoni ancora non funzionano --non so se ve ne ho parlato in passato (condividere un po' della mia vita insieme alle mie ricette è qualcosa che ho deciso di fare quest'anno), ma non un ciclo da 2 anni-- però ho detto addio al glutine. Ed è un mese esatto oggi. Non lo faccio perché è una moda ma per motivi di salute. Non sono sicura ma credo di essere intollerante al glutine --non ho fatto il test ma avevo tanti dei sintomi ed ora mi sento molto meglio.

Comunque sia, ho fatto questa zuppa un po' di tempo fa, quando mangiavo ancora il glutine, e dunque quel delizioso pane di segale integrale sopra --mi viene l'acquolina in bocca, giuro--, quella volta che sono riuscita a trovare il cavolfiore viola al supermercato e ho deciso di rifare questa zuppa. Perché rifare? Perché avevo provato a farla lo scorso inverno e il risulatato era pessimo. Aveva un buon sapore ma il colore era grigio invece di viola. Non chiedetemi il perché.

Questa volta è venuto di un bel colore, un qualcosa tra il viola e il rosa --dipende dalla luce. E se aggiungete un po' di succo di limone o aceto di mele, che ovviamente io ho dimenticato di fare, è di un bel colore rosa il che la rende perfetta per una cena romantica per San Valentino.

Oppure potete gustarla quanto volete dato che la zuppa è molto buona.

INGREDIENTI
1 porzione
  • 60 g di fagioli cannellini secchi
  • 1/2 testa di cavolfiore viola piccolo
  • 1/2 cipolla, a cubetti
  • 1/2 cucchiaio di olio extravergine d oliva
  • Sale
  • Pepe bianco

PROCEDIMENTO
  • Mettete i fagioli in una ciotola, copriteli con acqua fredda e teneteli in ammollo per 6-8 ore or durante la notte. Scolateli e sciacquateli.
  • Scaldate l'olio di oliva in una pentola su fiamma bassa, aggiungete la cipolla e cuocete finché sarà trasparente, 1-2 minuti. 
  • Aggiungete i fagioli, coprite con acqua fredda e portate a bollore. Coprite e cuocete per circa 1 ora, finché i fagioli saranno cotti.
  • Nel frattempo, tagliate il cavolfiore a pezzi e lavatelo. Aggiungetelo nella pentola quando i fagioli sono cotti, salate con un pizzico di sale grosso e cuocete per circa 10 minuti, finché il cavolfiore sarà tenero.
  • Frullate e aggiustate di sale, se necessario. Se la zuppa è troppo liquida, fatela restringere un po'. Se è troppo densa, aggiungete un po' di acqua.
  • Servite con crostini, pepe bianco e olio di oliva.

3 comments:

  1. Che buono e che bel colore!
    Un abbraccio

    ReplyDelete
  2. Ma il cavolfiore viola è quello che chiamano anche siciliano? Mi stupisce il colore della zuppa in quanto quello che conosco io, pur essendo viola scuro da crudo, diventa verde da cotto.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Non so che dirti. Il mio era viola abbastanza scuro fuori e lilla dentro. Da cotto è rimasto viola. Anche qua http://inglouriousbananas.blogspot.it/2017/12/bergamot-rosemary-quinoa-with-roasted.html

      Delete